Svincolo A20 Milazzo (Messina)
98057 Via Firenze
Tel.090 931824
Aperto tutti i giorni
da Lunedì a Domenica
dalle ore 9:00 alle 21:00
quad
18/09/2020

I libri del mese - Magazine Parco Corolla

Alla libreria Giunti al Punto tanti consigli per continuare a godere del piacere della lettura in autunno
 
 
Mai stati così felici
Claire Lombardo
Bompiani
 
Quattro sorelle adulte, quattro piccole donne del nostro tempo, alle prese con guai di varia natura, due genitori troppo innamorati e felici per essere veri.
Mai stati così felici, nuovo libro di Claire Lombardo, è la storia di una famiglia eccentrica nella sua felicità di fondo, a tratti proprio per questo esasperante: cinquant'anni di legami delicati, indissolubili e a volte micidiali con un segreto che riemerge dal passato, una facciata che si sgretola. Un romanzo che ridisegna i confini della saga familiare. A volte due genitori troppo felici non fanno una famiglia felice. Ecco Wendy, bella e ricca, rimasta vedova da giovane, inquieta e inconsolabile, una donna ad alto tasso alcolico con una propensione per gli uomini molto più giovani. Violet, avvocato d'assalto che ha rinunciato al lavoro per una vita di mamma-a-casa che vuole rasentare la perfezione. Liza, accademica in carriera, che aspetta un bambino che non sa se vuole da un uomo che forse non ama. Infine Grace, che va all'università, anzi, non ci va affatto perché non è stata ammessa, e vive una vita abulica lontano da casa tenendo nascosti i suoi fallimenti alla famiglia.
 
Quattro sorelle, quattro figlie sbucate da un matrimonio perfetto, quello tra Marilyn Connolly e il medico David Sorenson, che ha attraversato i decenni indenne, anzi, sempre più smagliante. Ma ora, siamo nel 2016, molti nodi vengono al pettine: a innescare la resa dei conti è la ricomparsa di Jonah, quindici anni, dato in adozione da una delle sorelle al tempo in cui era troppo giovane per occuparsene. Ciascuno in famiglia reagisce in modo diverso all'arrivo di questo sconosciuto ombroso, e la sua presenza incrina un equilibrio che in realtà era già pericolante. Ma poi chi può dire che quei genitori perfetti siano stati e siano davvero quello che sembrano? 
Distesa nell'arco di cinquant'anni, una storia di famiglia tra esterni e interni, tra Chicago e la sua ricca periferia, che va al cuore dei legami più delicati, quelli che avvincono e qualche volta imbrogliano le persone e complicano loro la vita e non è proprio possibile troncare.
È anche in corso la produzione di una serie TV ispirata al libro con protagonista niente di meno che Amy Adams. Inoltre per chi acquista il libro ci sarà l’opportunità di far parte del primo Bompiani Book Club della storia.

 

Midnight Sun
Stephenie Meyer 
Fazi
 
L’ultimo libro atteso della saga di Twilight della scrittrice di Stephenie Meyer. Dopo l’annuncio avuto in quarantena pare sia tutto pronto per lo spin-off della tanto amata saga che ha visto innamorarsi milioni di ragazzine in tutto il mondo.  Midnight Sun racconta la medesima storia narrata nel primo libro della saga letteraria, ma dalla prospettiva del vampiro Edward Cullen anziché di Bella, in una sorta di "rilettura del mito di Ade e Persefone". Difficile la genesi dello spin off di Twilight, di cui si parla già da diversi anni. La Meyer ci ha lavorato per ben 14 anni, nel 2008 subì il furto del manoscritto e dovette ricominciare da capo. Nonostante la pandemia, la scrittrice ha deciso di non attendere oltre: «So che ci sono persone che hanno atteso pazientemente, così gentilmente, e mi sentivo in debito con loro tanto da doverlo pubblicare il prima possibile», ha dichiarato a Usa Today, lasciando presagire non poche sorprese.

 

M-L’uomo della provvidenza
Antonio Scurati
Bompiani
 
Si tratta del sequel di M, il figlio del secolo, ovvero il vincitore del Premio Strega del 2019 scritto da Antonio Scurati. Disponibile dal 23 Settembre, il romanzo storico mette nel mirino del racconto i successivi otto anni del regime fascista, fino all'autocelebrazione del 1932, nel decennale della marcia su Roma. Il cammino di “M. Il figlio del secolo” prosegue qui in modo sorprendente, sollevando il velo dell'oblio su persone e fatti di capitale.
All'alba del 1925 il più giovane presidente del Consiglio d'Italia e del mondo, l'uomo che si è addossato la colpa dell'omicidio di Matteotti come se fosse un merito, giace riverso nel suo pulcioso appartamento-alcova. Benito Mussolini, il "figlio del secolo" che nel 1919, rovinosamente sconfitto alle elezioni, sedeva nell'ufficio del Popolo d'Italia pronto a fronteggiare i suoi nemici, adesso, vincitore su tutti i fronti, sembra in punto di morte a causa di un'ulcera. Così si apre il secondo tempo della sciagurata epopea del fascismo narrato da Scurati.
 
 
 
 


  Pinterest 
SEGUICI SUI SOCIAL NETWORK
                              
MENU
Parco Commerciale Corolla - Via Firenze - 98057 Milazzo (Messina)
© Copyright Idea Service S.r.l. | P.IVA e C.F. 02951230834
Development by Semplinet
Design by TheSharkProject
Prova sinistra