Svincolo A20 Milazzo (Messina)
98057 Via Firenze
Tel.090 931824
Aperto tutti i giorni
da Lunedì a Domenica
dalle ore 9:00 alle 21:00
quad
12/10/2018

L’iPhone si fa in tre - Magazine Parco Corolla

XS, XS Max e XR sono i nuovi modelli lanciati dalla casa di Cupertino.
Gli esperti di Bruno ne svelano i dettagli
 
Anche quest’anno, a settembre è stato presentato allo Steve Jobs Theater di Cupertino il “miglior iPhone di sempre”.
Con queste parole il ceo di Apple Tim Cook ha svelato al mondo i nuovi modelli del telefonino più desiderato.
Versioni, già, presenti nello store Bruno del Parco Corolla dove gli esperti hanno testato il nuovo smartphone e sono in grado di fornire tutti i chiarimenti.
Al contrario del passato, infatti, i modelli nuovi sono ben tre: iPhone XS, iPhone XS Max e iPhone XR, considerata una versione più “economica”.
Dunque, fare chiarezza, è importante per scegliere il modello più adatto alle nostre esigenze.
 
DIMENSIONI. L’iPhone XS ha un display da 5,8 pollici contro i 6,5 pollici dell’iPhone XS Max.
Quello dell’iPhone XR invece misura 6,1 pollici.
Anche la qualità del display è diversa: i due iPhone XS hanno un display Oled con tecnologia Dolby Vision, perfetto per guardare video e serie tv sul telefono.
Quello dell’iPhone XR è invece un TFT LCD, un po’ meno sofisticato, ma che supporta un’ampia gamma cromatica e ha la tecnologia True Tone per colori più naturali.
I bordi degli iPhone XS sono leggermente più sottili e diversi sono i colori: argento, grigio “siderale” e oro per gli eleganti iPhone XS, bianco, nero, blu, giallo, corallo e Product (Red) per lo “sportivo” iPhone XR.
 
MEMORIA. L’iPhone XR sarà disponibile nei modelli da 64GB, 128GB e 256GB. IPhone XS e iPhone XS Max saranno disponibili in modelli da 64GB, 256GB e 512GB nei colori grigio siderale, argento e nel nuovo color oro.
 
DOPPIA SIM. Per la prima volta l’iPhone è dual Sim, con una eSim (una sim virtuale, offerta da alcuni operatori come Vodafone) che si va ad aggiungere a quella tradizionale permettendo così di avere due numeri di telefono.
 
ADDIO ALLE IMPRONTE. Tutti e tre gli iPhone invece hanno sul davanti una fotocamera da 7 Mp, attrezzata per il riconoscimento facciale, grazie al TrueDepth, la tecnologia intelligente che riconosce un volto rilevandone con precisione la profondità.
In questo modo non hai più bisogno dell’impronta digitale per sbloccare il telefono e attivarlo: ti basta avvicinarlo 
 
FOTOCAMERA. È stata anche migliorata la funzione “ritratto”, così ora si può modificare la profondità di campo delle foto, anche dopo averle fatte, dall’app.
Gli XS sul retro hanno doppia fotocamera da 12 Mp, l’iPhone XR ne ha solo una, sempre da 12 Mp.
Ma tutti gli iPhone di nuova generazione usano lo Smart Hdr, l’algoritmo, che fonde in una foto unica i frame scattati a distanza di pochi secondi, creando un’immagine “ideale”.
 
BATTERIA. I nuovi iPhone sono velocissimi grazie al nuovo chip A12 Bionic, la batteria dura tantissimo (l’XS 30 minuti in più dell’iPhone X e l’XS max ben 90 minuti).
E sono attrezzati anche meglio per resistere a polvere, acqua, bevande.
 

L’Apple Watch? Parte in quarta

Giunto alla quarta edizione l’Apple Watch diventa più grande e sottile ed è dotato di strumenti utili per monitorare la salute, a partire da un cardiofrequenzimetro in grado di fare anche un elettrocardiogramma (ECG).
La versione cellular è dotata di sim virtuale che consente di utilizzare il Watch anche senza avere l’iPhone a portata di mano.
Non solo: è stata anche migliorata la funzione di riconoscimento automatico dell’allenamento, che ora permette di monitorare anche le calorie che bruci durante Yoga e Trekking.
 


  Pinterest 
SEGUICI SUI SOCIAL NETWORK
                              
MENU
Parco Commerciale Corolla - Via Firenze - 98057 Milazzo (Messina)
© Copyright Idea Service S.r.l. | P.IVA e C.F. 02951230834
Development by Semplinet
Design by TheSharkProject
Prova sinistra