Svincolo A20 Milazzo (Messina)
98057 Via Firenze
Tel.090 931824
Aperto tutti i giorni
da Lunedì a Domenica
dalle ore 9:00 alle 21:00
quad
29/06/2017

Fresco come il cotone - Magazine Parco Corolla

In estate dite addio ai sintetici. Spazio alle fibre naturali. E a capi di qualità come quelli di Calcagno Moda
 
In estate quali sono i tessuti da preferire? Il consiglio di Calcagno Moda, store del Parco Corolla dedicato all’abbigliamento di qualità, è quello di mettere da parte tutto ciò che è sintetico o fa rima con fibre sintetiche.
Purtroppo sono le meno ideali a mantenere la pelle fresca che in estate è sottoposta a stress continui aiutarla a preservarsi è l’obiettivo principale.
Via libera dunque a tessuti leggeri e naturali come il lino e il cotone.
E a colori come il bianco, il blu, colori pastello.
Evitate di indossare capi scuri, soprattutto durante il giorno. La seta riservatela la sera che mantiene il corpo fresco e a temperatura costante.
 
Per la scelta degli abiti da indossare ad esempio in occasione di cerimonie eleganti possiamo prendere come esempio le popolazioni del deserto.
La lana infatti viene utilizzata per proteggersi anche dal caldo.
Esistono capi in lana fresca anche per l’estate che mantengono il corpo a temperatura costante e soprattutto non provocano irritazioni.
Il nylon e la microfibra può essere usata ma con cura e solo quando non fa troppo caldo.
Il cotone è la scelta preferita, sia in estate, che in inverno è il tessuto che meglio si adatta alla pelle e che non irrita.
Il raso per le donne è perfetto, ma anche questo come la seta è da usare preferibilmente la sera.
Il lino rimane comunque il tessuto ideale da scegliere per l’estate. Perfetto sia per le donne che per gli uomini.
Da Calcagno Moda si possono trovare capi per tutte le taglie e tutti i gusti.
 


  Pinterest 
SEGUICI SUI SOCIAL NETWORK
                              
MENU
Parco Commerciale Corolla - Via Firenze - 98057 Milazzo (Messina)
© Copyright Idea Service S.r.l. | P.IVA e C.F. 02951230834
Development by Semplinet
Design by TheSharkProject
Prova sinistra