Svincolo A20 Milazzo (Messina)
98057 Via Firenze
Tel.090 931824
Aperto tutti i giorni
da Lunedì a Domenica
dalle ore 9:00 alle 21:00
quad
25/11/2016

Hatchimals, l’uovo interattivo che si schiude da solo - Magazine Parco Corolla

Grazie a sofisticate tecnologie è in grado di interagire con il bambino.
Come spiegano gli esperti di Toys Planet
 
Hatchimals, l'uovo giocattolo che si apre da solo e interagisce con i bambini è finalmente arrivato da Toys, megastore del Parco Corolla dedicato al mondo dell’infanzia.
Hatchimals è il primo uovo robotico che si schiude da solo!
Grazie a sofisticate tecnologie un uovo, accoccolato nel suo guscio, è in grado di interagire con il bambino, reagisce al suo tocco e lo stimola a prendersene cura, emettendo suoni da cucciolo e luci che solleticano la curiosità, fino al momento più importante del gioco: la schiusa.
Si tratta di un momento che avviene una sola volta, mai ripetibile, ma che rappresenta solo l’inizio dell’esperienza con Hatchimals.
Quello che rende davvero speciale Hatchimals è che il bambino è la chiave per realizzare la magia. Hatchimals viene alla vita grazie alle sue cure, e questo crea una connessione emotiva unica.
Le successive cure del bambino possono far “crescere” Hatchimals in 3 fasi, insegnandogli a camminare, parlare, giocare, ballare, ripetere frasi, rispondere a comandi sonori e gestuali e altro ancora.
E, all’interno dell’uovo, c’è un vero e proprio pulcino, ovvero un Hatchimals da amare e coccolare. «Gli Hatchimals sono di due tipi – spiegano al Toys Planet del Parco Corolla - ma il bambino non sa quale il suo uovo contiene fino al momento della schiusa.
Solo allora scoprirà se il suo Hatchimals è un Pengulas o un Draggles.
Pengulas è disponibile in due colori, rosa e blu oppure rosa, mentre Draggles è viola oppure verde e blu».
 


  Pinterest 
SEGUICI SUI SOCIAL NETWORK
                              
MENU
Parco Commerciale Corolla - Via Firenze - 98057 Milazzo (Messina)
© Copyright Idea Service S.r.l. | P.IVA e C.F. 02951230834
Development by Semplinet
Design by TheSharkProject
Prova sinistra